Tecniche di allenamento per la palestra- Piramidale Diretto - Piramidale Inverso

Buongiorno a tutti!

Oggi vederemo alcune tecniche di allenamento per la palestra, sono a mio avviso ottime tecniche e sono anche abbastanza diffuse.

Avere una buona conoscenza delle tecniche di allenamento vi tornerà molto utile quando andrete a programmare il vostro mesociclo e quindi la vostra seduta di allenamento. Inoltre vi sarà di grande aiuto anche quando andrete ad allenarvi perchè eviterete di farlo in modo scorretto, perdendo tempo e soprattutto rischiando di farvi male.

Piramidale Diretto
Iniziamo con il piramidale diretto, applicando questa tecnica su un esercizio per il petto (vi ricordo che questa tecnica può essere utilizzata su qualsiasi esercizio) distensioni su panca piana con bilanciere.
La tecnica prevede un aumento progressivo del carico, diminuendo in modo proporzionale il numero di ripetizioni

Es. 10kg – 10 ripetizioni | 12kg – 8 ript. | 14kg – 6 ript.

Questa tecnica non ha controindicazioni particolari, considerando che ci si avvicina al carico allenante in modo graduale, è idonea anche per soggetti che si allenano da pochi mesi.

Piramidale Inverso
Il piramidale inverso è l’esatto contrario del piramidale diretto, applichiamolo sempre sul petto (anche qui stessa storia, questa tecnica può essere utilizzata su qualsiasi esercizio) quindi distensioni su panca piana con bilanciere.
La tecnica prevede un aumento progressivo del numero di ripetizioni, diminuendo in modo proporzionale il carico.

Es. 14kg – 6 ripetizioni | 12kg – 8 ript. | 10kg – 10 ript.

Questa tecnica invece è indicata per soggetti allenati, perchè andrete da subito a sollevare un carico decisamente importante. Questo richiede un buon riscaldamento prima di iniziare e un’ottima padronanza dell’esercizio.
Questa tecnica è molto indicata per chi vuole fare ipertrofia (volgarmente detta massa) perchè aumentando il numero di ripetizioni, durante l’esecuzione dell’esercizio, si andranno ad esaurire le riserve energetiche favorendo la concentrazione di lattato.

È bene sapere che eseguire le tecniche in modo corretto, ma soprattutto eseguire i movimenti in modo corretto, vi terrà lontani da infortuni, che purtroppo a volte possono anche essere seri. Non dovete avere fretta di aumentare il vostro carico allenante, chiedete sempre consiglio al vostro personal trainer sulla postura corretta e su qualsiasi altra cosa voi vogliate sapere.

L’allenamento deve essere sempre sfidante, dovete cercare di progredire, di migliorare, ma sempre usando la testa!

 

Written by Stylexy